I love Polyvore

sabato 25 settembre 2010

Arte in testa

Ho sempre affermato di avere l'arte in testa, ma non sempre mi è stato possibile dimostrarlo, perchè spesso apparivo molto simile a una semplice impiegata modello Signorina Silvani con gli occhiali in stile ragionier Filini.

Ultimamente ho scoperto che non c'è bisogno di tante belle parole elevate, di erudite citazioni di Dégas o Délacroix per comunicare la mia passione. Basta indossarala.
Benoit Missolin ha creato cappellini piumati, ispirati ai Lego technics, interamente croqué o in pitone.

Mentre Après-midi propone romantiche velette dal sapore vintage dai colori pastello, realizzati con sete preziose e delicati fiori in tessuto, ideali copricapi per moderne signore che amano la grazia dell'antico bon ton interpretato in chiave frizzante.
E quando ho voglia di dolci senza intaccare la linea (e sono pronta a uscire dall'anonimato!!!) mi butto sulle irriverenti "torte da capo" di Hatdicted.



























Nessun commento: