I love Polyvore

lunedì 11 ottobre 2010

Accessori must have per la primavera-estate 2011: lista part 1

L'inizio dell'autunno ormai si è fatto sentire.
Per scongiurare temperature frescoline, umidità e clima uggioso, cosa c'è di meglio che non stilare la lista dei must have della primavera-estate 2011???
Di certo, pensare ai coloratissimi oggetti del desiderio per la prossima stagione, ci aiuterà ad affrontare meglio quella in corso!!! O quantomeno a sognare un po' a occhi aperti e ...calcolatrice alla mano.

Beh, in previsione dei prossimi acquisti, si potrebbe iniziare un razionalissimo piano di risparmio tagliando sulle spese superflue.


Mia personale lista del taglio dei costi:
- dentista (beh, lo sbiancamento al laser può aspettare),
- meccanico (devo guardare lo specchietto retrovisore quando faccio retromarcia),
- farmacia (potrei fare a meno dell'elisir di eterna giovinezza a base di ginseng, guaranà, polifenoli, rosa del deserto e qualche altro elemento introvabile che lo fa costare come un litro di Chanel n°5)
- profumeria (a proposito, ridurre il consumo di Chanel n°5... potrei trovare qualche profumo più abbordabile per il mio gatto Parnassus).

... Beh, per ora potrebbe anche andare.


Ora veniamo alla lista degli accessori must have per la Primavera-estate 2011!!!

Platform Yves Saint Laurent.
Già che la sfilata è stata eccezionalmente raffinata, come ha anche decretato un guru dello stile come The Sartorialist, le scarpe non sono state da meno: elegantissime platform di suede nero slanciano l'allure femminile!!



Restando sullo stesso tema, devo assolutamente inserire nella lista dei desideri anche i sandali di Alexander Mc Queen con il platform scultura! Anche se forse mi farebbero sembrare alta come un pivot...


Lo chicchissimo sandalo Valentino con micro borchie è perfetto per essere un po' punk style, ma in modo elegantemente sobrio.

Per il giorno, mi è caduto l'occhio sui sandali ultra flat di Giambattista Valli: dal mood neo-rinascimentale, nel loro rosso acceso evidenziano l'abbronzatura!! Anche in versione sexy con tacco a stiletto il rosso fa la sua figura!

Emanuel Ungaro lo riservo ai miei momenti bucolici, ovvero agli eventi mondani della primavera come battesimi e matrimoni. Un tocco di allegria floreale non guasta mai!


Per le serate in cui devo passare inosservata, è meglio non fare troppo rumore coi tacchi!! Allora la scarpa feticcio John Galliano potrà essermi di grande aiuto.


Sto rimirando le proposte di Prada, Balenciaga e Alexander Wang :
pare in stile Mod, zeppe di paglia abbinate a code di volpe, tacchi tozzi su bootie con calcagni a vista.
Di certo sono originali, ma quanto a femminilità non mi convincono del tutto...










Nessun commento: